Questo sito utilizza cookie tecnici per le sue funzionalità.
Se vuoi saperne di più clicca qui.
Accettando questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
  • 5   UNITRE Università della Terza Età – appuntamenti 2017  

    UNITRE Università della Terza Età – appuntamenti 2017

    24/01/2017    05/04/2017

    Continuano anche nel 2017 gli appuntamenti dell’Università della Terza Età di Valmadrera, con numerosi incontri di approfondimento sulla storia, sulla salute e sulla cultura:

    • 24 gennaio “L’industria del ferro a Lecco dal Settecento alla dismissione. Testimonianze di archeologia industriale” – Barbara Cattaneo
    • 8 febbraio “Il contrabbando di tabacco e altro nel territorio lecchese” – Pierfranco Mastalli
    • 22 febbraio “Pilato: storia, letteratura e Vangeli” – Giuliano Valagussa
    • 8 marzo “Gio’ Villa, ul fatur – don Achille Motta, il pastur – Achille Dell’Oro, ul pitur; tre personaggi in cerca d’autore” – Vincenzo Dell’Oro
    • 22 marzo “Non dire al contadino… Il formaggio tra tradizione, cultura e storia” – Alessandro Martoni e Alessio Invernizzi
    • 5 aprile “Ipertensione e terza età”  - Alvaro Vaccarella

    Per informazioni contattare lo Sportello al cittadino al numero 0341-205241 nei seguenti orari:

    • Lunedì dalle 15.30 alle 18.00,
    • Mercoledì dalle 10.00 alle 12.30,
    • I e III sabato del mese dalle 9.00 alle 12.00

     

  • 3   AMBARABACICICOCO’ … questa storia ti racconterò …  

    AMBARABACICICOCO’ … questa storia ti racconterò …

    26/01/2017    30/03/2017

    Continuano gli appuntamenti con le letture ad alta voce per i bambini dai 3 ai 7 anni.

    I prossimi appuntamenti saranno:

    • giovedì 26 gennaio
    • giovedì 23 febbraio
    • giovedì 30 marzo

    Le letture si terranno presso la sala bambini della Biblioteca di Civate alle ore 16.30.

    Ricordiamo ad ogni piccolo lettore di portare il PASSAPORTO … per andare lontano grazie ai libri e alla lettura!

    Daremo il benvenuto anche ai nuovi arrivati!

    Letture animate per bambini - Civate

  • 2   Leonardo e Civate - Ipotesi sull’ambientazione dell’Ultima Cena  

    Leonardo e Civate - Ipotesi sull’ambientazione dell’Ultima Cena

    Il monastero di San Calocero a Civate, ora casa di riposo con il nome di “Casa del Cieco”, ha davvero offerto a Leonardo Da Vinci lo spunto per l’ambientazione del Cenacolo dipinto durante il suo soggiorno a Milano alla corte di Lodovico il Moro?

    Su alcune nuove affascinanti ipotesi “da esplorare", il comune della Brianza sulle rive del lago di Annone ospita il 1° aprile un convegno con visite guidate alla Casa del Pellegrino ed al monastero che all’epoca potrebbe aver ospitato il genio di Vinci.

    Nel corso dell’incontro, con inizio alle ore 9.30, si esprimono i ricercatori Roberto De Capitani, Stefano Morganti, Carlo Castagna, Dario Monti, Laura Malinverni. Coordina Roberto Serafin.

    Sappiamo per certo che Leonardo non ha mai citato espressamente la località di Civate o Clivate nei suoi scarsi appunti di viaggio che ci sono pervenuti. Ha tramandato solo il disegno dei laghi Eupilei ritratti dal monte Barro, disegni delle montagne dietro a Lecco osservati dal monte San Genesio e sfondi di sue opere in cui ha inserito, certamente non per caso, alcuni elementi topografici che riconducono a queste zone.

    La scelta di organizzare questo convegno a Civate non è casuale.
    Quando i ricercatori di VieStoriche sono arrivati qui seguendo gli indizi contenuti nell'ambientazione dell'Ultima Cena e hanno potuto visitare l'antico refettorio del monastero medievale di San Calocero, si sono subito concretizzate le energie per preparare questo evento: il direttore della Casa del Cieco, il Sindaco, lo storico Carlo Castagna si sono resi disponibili ad approfondire con un convegno di studio la possibilità che Leonardo abbia soggiornato presso il monastero e qui abbia potuto trarre idee per l'ambientazione del suo famoso dipinto murale.

    PROGRAMMA

    • Ore 9.30 - Roberto Serafin – Giornalista e moderatore
      Introduzione ai temi del Convegno e saluti istituzionali
    • ore 9.45 - Roberto De Capitani - Direttore della Casa del Cieco
      Il monastero di San Calocero e le sue trasformazioni.
    • Ore 10.10 - Stefano Morganti – Dottore in storia
      Leonardo e il contesto del territorio lariano nell’opera di Luigi Giuseppe Conato
    • Ore 10.35 - Carlo Castagna – Vicepresidente Amici di San Pietro, esperto d’arte e storia locale
      Artisti civatesi alla corte visconteo sforzesca e l’abate commendatario card. Ascanio Sforza Visconti
    • Ore 11.05 - Dario Monti – Topografo e direttore del sito VieStoriche.net
      Le ambientazioni di Leonardo tra realismo e simbolismo
    • Ore 11.30 - Laura Malinverni – Scrittrice e storica del Rinascimento
      L'iconografia dei “nodi” in generale e i “nodi vinciani” in particolare. Coincidenze e significati
    • Ore 12.00 - Angelo Isella – Assessore alla cultura del Comune di Civate
      Osservazioni e futuri possibili sviluppi
    • Ore 12,30 - Conclusioni e trasferimento al refettorio per un “Aperitivo con Leonardo”

    VISITE GUIDATE

    • ore 14.00 - ore 14.30: brevi visite guidate al “Refettorio Cinquecentesco” del monastero con la partecipazione di Dario Monti e Carlo Castagna
    • ore 15.00 - ore 16.00 - ore 17.00: visite alla Casa del Pellegrino ed ai cicli di affreschi romanici della chiesa di San Calocero con le guide dell’Associazione Luce Nascosta
      Prenotazione al mattino durante il convegno e sul sito internet dell'associazione.

    In occasione del convegno Roberto Vasconi presenterà la ricostruzione in scala della famosa “Gru di Leonardo” utilizzata da Brunelleschi nella costruzione della cupola di Santa Maria del Fiore in Firenze.

    SERATA MUSICALE

    ore 20.45 - Chiesa di San Calocero - Rassegna corale USCI - Lecco
    CANTA HISTORIA 2 - Cammino musicale sacro in terra Lariana

    Per informazioni:

    Leonardo Da Vinci e Civate

  • 6   Andrea Vitali - "Viva più che mai"  

    Andrea Vitali  - "Viva più che mai"

    La rassegna “Incontri con l’autore”, organizzata dalla Biblioteca Civica di Valmadrera in collaborazione con la Biblioteca di Civate e con il Tennis Club 88, propone un gradito ritorno: Andrea Vitali.

    L’autore lariano, ormai da molti anni puntualmente ai vertici delle classifiche nazionali dei best seller con i suoi romanzi ambientati a Bellano, è da sempre fra i più apprezzati dai lettori della nostra Biblioteca.
    In questa occasione sarà nostro ospite per presentare il suo ultimo libro "Viva più che mai" e risponderà alle domande e curiosità del pubblico.

    Dubbio di «mestiere» fa il contrabbandiere. Avrebbe fatto altro nella vita, ma tant’è, ora campa traghettando stecche di sigarette dalla Svizzera. E proprio stanotte, con la prua della barchetta, ha urtato il cadavere di una donna. L’ha tirato a riva, poi è andato a chiamare un suo cliente fidato, il medico di Bellano, il dottor Lonati, perché, appunto, lui dai carabinieri preferisce non presentarsi. Ma il mattino dopo, alla riva, il cadavere non si trova più. Il lago però non mente; nasconde segreti inconfessabili, e quando decide che è il momento di rivelarli, non ci sono dubbi che tengano. Tra ganassate di paese, coincidenze impensabili e colpi di scena, Andrea Vitali scioglie una matassa che ingarbuglia il presente con il passato, la riva di qui con quella di là del lago di Como, fino a chiarire la verità dei fatti.

    Andrea Vitali - Valmadrera

  • 2   La Luce Dentro: "La via del Cuore"  

    La Luce Dentro: "La via del Cuore"

    06/04/2017    20/05/2017

    L'Associazione Luce Nascosta, con il patrocinio della Parrocchia di Civate e del Comune e della Biblioteca di Civate, presenta la seconda edizione di La Luce Dentro: "La via del Cuore".

    I quattro appuntamenti (tre giovedì sera alle 20.30 - il 06/04, 20/04 e 04/05 - e un sabato intera giornata - 20/05) si terranno presso la Casa del Pellegrino di Civate (accesso da Piazza Antichi Padri).

    Il ciclo sarà aperto da Candida di Bonaventura con un'introduzione all’Astrologia evolutiva, ovvero il racconto della nostra mappa celeste, argomento interessante ed affascinante. A seguire Egle Pozar ci guiderà in una meditazione attiva di Osho, la Meditazione del Chakra del Cuore: interagiremo con noi stessi e con gli altri in una fluida e tranquilla danza meditativa tutti insieme. Martha Raquel Herrera ci permetterà di collegare cielo e terra attraverso i quattro elementi con il movimento del nostro corpo, in una sessione di danza terapia: la Danza tra cielo e terra al ritmo del cuore. Infine, a chiudere il ciclo, Fausto Redaelli insieme a Roberta Bottari saranno nostri ospiti un’intera giornata con il programma Suoni nel silenzio, otto ore da trascorrere al Pellegrino in completo silenzio; i momenti di suoni e vibrazioni di gong, campane, tubi sonori e voce da parte dei due maestri saranno intervallati da momenti di meditazione, piccole attività creative, riposo.

    Per questa edizione, come da molti auspicato, gli incontri saranno aperti a tutti (uomini e donne) e non sarà necessaria la partecipazione all’intero ciclo, ma rimarrà indispensabile la prenotazione ed il versamento della quota per formalizzare l’iscrizione.

    Per info e prenotazioni: lucenascosta@gmail.com

    La luce dentro - Civate

  • 2   Apericena in musica - Civate  

    Apericena in musica - Civate

    Le Amministrazioni Comunali di Civate e di Valmadrera, in collaborazione con il quintetto di fiati Spirabilia e il Centro Formativo e Professionale Aldo Moro di Valmadrera, organizzano due Apericena in Musica.

    La prima si svolgerà a Civate, presso il Complesso di S. Calocero, Sabato 29 aprile alle ore 18.00 e il tema sarà: frutta e  verdura.

    Costo: concerto + apericena € 25.

    Info e prenotazioni presso il CFP ALDO MORO - 0341.580359

    Iscrizioni entro il 24 aprile.

    Apericena in musica - Civate - 2017

  • 3   TESORI DEL ROMANICO - GALLIANO e CANTU'  

    TESORI DEL ROMANICO - GALLIANO e CANTU'

    Nell’ambito di “Teatro… e non Solo”, serie di appuntamenti organizzati dalla Biblioteca Civica di Civate, dalla Biblioteca Civica del Comune della Città di Valmadrera e dall'Associazione S. Andrea di Civate, in collaborazione con il C.I.F. Centro italiano femminile di Valmadrera, si propone per il 6 maggio una visita guidata alla scoperta dei Tesori del romanico di Galliano e Como.

    Il complesso monumentale di Galliano, celebre gioiello dell’architettura medievale lombarda costituito dalla basilica di San Vincenzo – con il famoso ciclo di affreschi- e dal Battistero di San Giovanni, è una preziosa testimonianza della prima formazione dello stile romanico e della sua evoluzione.

    Il risveglio della città di Como dopo l’anno 1000 è testimoniato dalle numerose costruzioni dei magistri cumacini: S. Abbondio, equilibrata ed elegante, impreziosita da uno straordinario ciclo di affreschi del ‘300;  S. Fedele, nel cuore pulsante della città, dall’architettura insolita ed originale; la basilica di San Giacomo, ampiamente modificata nei secoli. Su tre lati del castrum s’innalzano le mura in pietra di Moltrasio e l’imponente Porta Torre di accesso alla città. Nelle piazze del commercio e degli affari sorgono le contrade dei mestieri e infine, più a nord, uno accanto all’altro i simboli stessi del potere civile e di quello religioso: il Broletto con la Torre civica e l’antica cattedrale di S. Maria Maggiore.

    Programma dell’uscita:

    • Partenza ore 9.15 da Valmadrera, piazza Mercato e ore 9.20 da Civate, piazza Mercato.
    • Ore 10:30-12:00: visita guidata alla Basilica e al Battistero di S. Giovanni di Galliano.
    • Trasferimento a Como e pranzo libero.
    • Ore 14-30-16.30: visita guidata della Como Romanica (Basilica di San Abbondio, Basilica di San Fedele, Basilica di San Giacomo e Duomo).
    • Rientro da Como Ore 17.00

    Iscrizioni presso la Biblioteca di Civate:

    Chiusura iscrizioni: 22 aprile.

    Costo (bus più visite guidate): 20 euro.

    L’uscita si terrà al raggiungimento di minimo 40 partecipanti.

    In preparazione all’uscita, il 3 maggio alle ore 21.00 presso l’Auditorium del Centro Fatebenefratelli, si terrà una conferenza introduttiva aperta a tutti, a cura del Dottor Carlo Cantoni e del Dottor Stefano Brambilla.

    Galliano e Como

  • 1   Palazzo Reale, Milano - Mostra "Manet e la Parigi moderna"  

    Palazzo Reale, Milano - Mostra "Manet e la Parigi moderna"

    Nell’ambito di “Teatro… e non Solo”, serie di appuntamenti organizzati dalla Biblioteca Civica di Civate, dalla Biblioteca Civica del Comune della Città di Valmadrera e dall’Associazione S. Andrea di Civate, in collaborazione con il C.I.F. Centro italiano femminile di Valmadrera, si propone una visita alla mostra “Manet e la Parigi moderna” a Palazzo Reale.

    La mostra racconta il percorso artistico del grande maestro che, in poco più di due decenni di intensa attività, è stato in grado di rivoluzionare il concetto di arte moderna. Una vicenda che si intreccia a quella di altri celebri artisti, molti tra loro compagni di vita e di lavoro di Manet e frequentatori assieme a lui di caffè, studi, residenze estive, teatri. L’esposizione intende celebrare il ruolo centrale di Manet nella pittura moderna attraverso i vari generi e soggetti cui l’artista si dedicò: il ritratto, la natura morta, il paesaggio, le donne e soprattutto Parigi, sua città amatissima, rivoluzionata a metà ‘800 dal nuovo assetto urbanistico e caratterizzata da un nuovo modo di vivere nelle strade, nelle stazioni, nelle Esposizioni universali, nella miriadi di nuovi edifici che ne cambiano il volto e l’anima.

    L’uscita avrà luogo il 20 maggio 2017:

    • Ore 10.00:  partenza da Valmadrera - piazza Mercato.
    • Ore 10.05: partenza da Civate - piazza Mercato. Rientro 16.30 circa.

    Quota di partecipazione 25 euro comprensiva di bus e visita alla Mostra, da versare entro il 29 aprile.

    Le iscrizioni si raccoglieranno presso la Biblioteca di Civate: Tel 0341.551858 - biblioteca@comune.civate.lc.it 

    Orari di apertura: LUN MAR MER GIO 14-18, VEN SAB 9-12

    Manet a Milano

  • 4   Apericena in musica - Valmadrera  

    Apericena in musica - Valmadrera

    Le Amministrazioni Comunali di Civate e di Valmadrera, in collaborazione con il quintetto di fiati Spirabilia e il Centro Formativo e Professionale Aldo Moro di Valmadrera, organizzano Apericena in Musica.

    Dopo la prima svoltasi a Civate, la seconda cena si svolgerà a Valmadrera, presso l’Orto Botanico, Sabato 27 maggio alle ore 17.30 e il tema sarà: erbe aromatiche e spontanee.

    Costo: concerto + apericena € 25.

    Info e prenotazioni presso il CFP ALDO MORO - 0341.580359

    Iscrizioni entro il 22 maggio.

    Apericena in musica a Valmadrera